• Home
  • Territorio - Comuni - Popolazione

Territorio - Comuni - Popolazione

Descrizione del territorio.

La superfice totale complessiva del GAL è pari a 2.054.92 kmq. con una popolazione di 135.154 abitanti.

Le aree protette sono tre e specificatamente il Parco Nazionale dei Monti Sibillini compreso parzialmente, e le riserve naturali della  Abbadia di Fiastra e della Montagna di Torricchio. con una superficie complessiva pari a 33.250 ettari. Ventiitre son  i SIC (ettari 30.377) e sette le ZPS (38.343 ettari) con ampia sovrapposizione tra le aree.

Il territorio presenta ambiti e morfologie differenti che incidono sullo sviluppo economico.
Da questo punto di vista, il territorio è prevalentemente montano nella parte centro-occidentale, mentre ad oriente assume una connotazione di tipo medio collinare, con alcune grandi vallate che lo delimitano naturalmente. La morfologia collinare tende a degradare a mano a mano che ci si allontana in direzione Est riprendendo la caratteristica territoriale "a pettine" dell'intera Regione Marche, segnata da Nord a Sud da alcune grandi vallate percorse da fiumi che si muovono in direzione Ovest-Est, anche l'area "Sibilla" è percorsa da alcuni corsi d'acqua che la caratterizzano e la delimitano. A Nord, l'area è delimitata dalla vallata del fiume Potenza, dal territorio del Comune di Fiuminata fino al Comune di Treia. Nella sua parte centrale, è la vallata del fiume Chienti che caratterizza l'intera area, dal Comune di Serravalle del Chienti fino a Corridonia; a Sud la  delimitazione  è data dall Comune di Mogliano, mentre a Nord - Ovest dal Comune di Esanatoglia.

La rete stradale è costituita da tre grandi assi trasversali E-W che affiancano i corsi dei fiumi Potenza, Chienti e Fiastrella. A nord, la S.S. 361 collega lungo la valle del Potenza il capoluogo di Macerata con l'entroterra fino al valico del Passo Cornello, proseguendo poi in Umbria. Nella parte centrale, la valle del Chienti è segnata dalla presenza dell'unica arteria veloce provinciale, ossia la Superstrada Civitanova-Muccia  che percorre la valle affiancando la vecchia SS.77, da Muccia la strada riprende il  vecchio percorso della SS.77 per salire fino al valico di Colfiorito, e da lì in Umbria. Più a sud, la S.S. 78 percorre la valle del Fiastrella dal Comune di Urbisaglia fino a Sarnano, per poi proseguire in provincia di Ascoli Piceno. Inoltre, la S.S. 209 collega in direzione N-S le alte valli del Potenza, Chienti e Nera, tra i Comuni di Castelraimondo, Camerino, Muccia e Visso, mentre sempre in senso longitudinale la S.S. 502 collega l'alta valle del Fiastra con le medie valli del Chienti e del Potenza. Tutti i Comuni dell'area "Sibilla" sono, inoltre, collegati da un sistema viario minore di tipo provinciale e comunale. Nel territorio GAL  si sviluppa la linea ferroviaria secondaria Civitanova-Albacina, estendendosi da Corridonia  fino a Castelraimondo, per poi proseguire nell'alta valle dell' Esino. I caselli autostradali più vicini sono quelli di Loreto-Porto Recanati e Macerata-Civitanova Marche, lungo l'A14, collegati rispettivamente dalla S.S. 361 e dalla Superstrada Civitanova - Foligno ; tali vie stradali rappresentano, inoltre, il collegamento più veloce con l'aeroporto "Sanzio" di Ancona-Falconara, unico  in  Regione.


Per visualizzare la definizione del territorio e la popolazione del GAL Sibilla potete cliccare sul seguente elenco: Comui_superfice_popolazione
Per avere la cartina dei comuni del GAL Sibilla cliccare su: Cartina dei Comuni

Per la cartina del territorio della Regione Marche cliccare su: 2016_GAL_Aree_Interne_pilota_SISMA2016

Per guardare le immagini del territorio clicca qui.
Per guardare le immagini dei comuni clicca qui.

Newsletter




Joomla Extensions powered by Joobi
ARCHIVIO NEWSLETTER

Territorio - Comuni - Popolazione

territorio img

La superfice totale complessiva del GAL è pari a 2.054.92 kmq. con una popolazione  di 135.154 abitanti.

LEGGI TUTTO

Chi siamo

chisiamo img

ll Gruppo di Azione Locale "GALSibilla" è una società consortile mista a responsabilità limitata, costituitasi con atto del 29/01/2001, senza scopo di lucro che ha come  finalità prioritaria la progettazione, la gestione e l'attuazione del Piano di Sviluppo Rurale Marche 2014 / 2020.
LEGGI TUTTO

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Approfondisci